GLI ANNI 2010 - 2018

Per la donna... Malgrado l’imperare del cattivo gusto una certa linearità viene ad affacciarsi e l’attenzione alla gonna consente elucubrazioni sugli sbieghi e le apparenti irregolarità. La giacca tailleur si avvita leggermente e tagli consensuali evidenziano raffinatezze di lavoro e di contenuti divenuti oramai di valore irrinunciabile. E’su questa base che l’alta moda si perde in esercizi di equilibri e disordine impiegando materiali ricercati e preziosi ordendoli di pelli e pelliccie e cristalli e luccichii, e alternando le forme del costante a geometrie ardite e affascinanti. Il trend della moda in 3D.

Per l'uomo... Ci si affaccia a rivedere il ’70 ,ma le proporzioni sono dimenticate. Tutto, fasciando, sale verso l’alto e la giacca si scorcia segnando un alto punto vita e l’attaccatura dei revers arriva alla spalla. L’occhio si ribella. Quanto meno il mio.Noi rivediamo il classico lavorato su opzioni di tagli e combinazioni di materiali. La giacca opta per l’undervest e per tasche suppletive. Dopo la lana cotta il tessuto/maglia prende stanza per la duttilità del suo uso e per il comfort che porta.

COLLEZIONE MODA 2013-12014

COLLEZIONE 2014-2015

COLLEZIONE 2015

COLLEZIONE 2015 - 2016

COLLEZIONE PRIMAVERA - ESTATE 2016

INVERNO 2016-2017

COLLEZIONE PRIMAVERA - ESTATE 2017

COLLEZIONE INVERNO 2017-2018

COLLEZIONE PRIMAVERA - ESTATE 2018

COLLEZIONE AUTUNNO - INVERNO 2018 - 2019

Visualizza le altre collezioni