IL TEATRO E LO SPETTACOLO DIVENTANO PARTE ESSENZIALE DELLA VITA DI LAVORO

L'attività teatrale di Bruno Piattelli vanta un ampio scenario nell'abito del teatro nazionale.
La sua poliedricità lo spinge ad avvicinarsi anche al mondo dei musical, di Remigio Paone e poi di Michele Galdieri e poi ancora di Garinei e Giovannini con la rassegna completa di attrici, attori e cantanti.

Macario, Dapporto, Agus, Russel, Salerno, Garrone, Panelli, Noschese, Bramieri e Ghini. Memorabili anche la versione italiana di Promises, Promises, con Catherine Spaak e Jonny Dorelli.

Ancora i costumi di Coltellacci realizzati per il "Ciao, Rudy" con Mastroianni. Il teatro e lo spettacolo diventano parte essenziale della vita di lavoro, considerato il laboratorio scientifico della moda.
Proprio come in un'officina si studiano motori e modelli così si esaminano i tessuti, le loro reazioni, i loro effetti che si adattano o meno alle lavorazioni, alle linee. I modelli, unici, consentono saggi estremi i cui risultati si riflettono sul lavoro del quotidiano.
"Non si faccia confusione, dice lo stilista, come purtroppo avviene in certe scuole."

PHOTO: Enrico Maria Salerno e le sorelle Kessler in "Viola, Violino, viola d'amore"
PHOTO IN ALTO: Marcello Mastroianni in " Ciao Rudy" di Giovannini, Garinei e Magni